Ancora una vittoria in sede giudiziale della UIL FPL di Salerno. Il Tribunale di Vallo della Lucania condanna, in appello, l’ASL di Salerno per aver rifiutato la richiesta di assunzione ex. art.42 bis del D.lgs 151/2001 di una infermiera iscritta alla UIL.

27 Ott 2016 da admin

In allegato la sentenza di condanna dell’ASL di Salerno ed il comunicato stampa.

(Continua a leggere...)

Pubblica Amministrazione. Riforme con i lavoratori e non contro i lavoratori. Caro Renzi dacci il contratto!!

21 Mag 2014 da admin

23 maggio 2014 – Giornata di mobilitazione dei lavoratori con assemblee sui posti di lavoro, In allegato la nota delle Segreterie Provinciali ed il materiale di lavoro.

(Continua a leggere...)

Seconda condanna del Comune di Bellizzi per condotta antisindacale ex art.28 legge 300/70

9 Lug 2013 da segreteria

La UIL FPL di Salerno, assistita dall’avv. Franco TARULLO, vince il ricorso ex art. 28 contro il Sindaco del Comune di Bellizzi che aveva trasferito la dirigente sindacale aziendale ad altra sede comunale senza nulla osta dell’Organizzazione sindacale. In allegato la sentenza e la nota del segretario generale Liborio CASIELLO.

(Continua a leggere...)

UIL e CGIL verso la mobilitazione contro il decreto sulla spending review pagata da lavoratori e cittadini.

6 Lug 2012 da segreteria
(Continua a leggere...)

La UIL FPL di Salerno vince il ricorso ex art.28 contro il Comune di Ogliastro Cilento.

5 Lug 2012 da segreteria

In allegato la sentenza del Tribunale di Vallo della Lucania (giudice del lavoro Angelo De Angelis) di condanna del Comune di Ogliastro Cilento a seguito del ricorso  della UIL FPL di Salerno (avv. Franco Tarullo)  per aver modificato unilateralmente l’orario di lavoro.

(Continua a leggere...)

Ennesima vittoria della UIL FPL di Salerno in sede giudiziale. Dopo 6 anni di contenzioso condannata la Provincia al pagamento, con interessi e rivalutazione,delle funzioni superiori svolte da un gruppo di lavoratori iscritti difesi dall’avv. Maurizio Marano dell’ufficio legale della UIL FPL.

4 Mar 2012 da admin

In allegato la sentenza del giudice del lavoro del tribunale di Salerno A.M. D’Antonio

(Continua a leggere...)

Vertenza TFR – TFS. Sentenza del TAR Calabria conferma la validità della nostra iniziativa.

2 Mar 2012 da segreteria

Il TAR Calabria conferma che la nostra iniziativa sulla sperequazione del trattamento di fine rapporto è fondata in quanto lesiva degli interessi legittimi dei lavoratori pubblici. In allegato la sentenza, gli articoli di stampa  e i comunicati del Segretario generale Giovanni Torluccio in risposta agli attacchi rivoltici da sindacati che pur dovrebbero tutelare gli interessi di lavoratori.

(Continua a leggere...)

Ancora una vittoria delle UIL FPL di Salerno in sede giudiziaria. Condannato in appello il Comune di Rofrano per condotta antisindacale.

15 Mag 2011 da segreteria

Soddisfazione del segretario generale Liborio Casiello  per una sentenza che, in continuità con quelle già emesse negli ultimi mesi dalla sezione lavoro del Tribunale di Salerno, riafferma il diritto del Sindacato ad esercitare la propria attività a tutela degli interessi collettivi dei lavoratori.

(Continua a leggere...)

Nuova vittoria della UIL FPL di Salerno in sede giudiziaria. Il giudice del lavoro condanna l’IACP di Salerno per condotta antisindacale ex art 28 legge 300/70.

17 Nov 2010 da admin

Condannato l’IACP di Salerno per aver adottato mobilità interna per due dipendenti sulla scorta di atti non sottoposti ad informazione alle Organizzazioni Sindacali.

(Continua a leggere...)

Il commento del SOLE 24 ORE sulla sentenza di condanna del Comune di Bellizzi per comportamento antisindacale

27 Ago 2010 da admin

In allegato l’articolo del Sole 24 Ore del 13 agosto 2010

(Continua a leggere...)

Condannato il Comune di Bellizzi per condotta antisindacale

22 Lug 2010 da admin

In allegato la sentenza del giudice del lavoro di Salerno dott. Maria Loredana Viva che accoglie il ricorso ex art. 28 L.300/70 promosso dalle segreterie provinciali  CGIL CISL UIL Funzione Pubblica attraverso gli avvocati Franco Tarullo, Giuliana Alati e Alfredo Marino.

Condannato il Comune di Bellizzi che si era arrogato il diritto di stabilire unilateralmente il contratto integrativo decentrato invocando l’art. 54 comma 3 ter del decreto legislativo Brunetta.

(Continua a leggere...)

Condannata ancora una volta la Regione Campania per la mancata inclusione di alcuni lavoratori precari di Salerno negli elenchi degli aventi diritto alla stabilizzazione.

29 Apr 2010 da admin

La sentenza del Giudice del lavoro di Napoli che sancisce il diritto alla stabilizzazione di un gruppo di lavoratori assistiti dall’avv. Maurizio MARANO dell’ufficio legale della UIL FPL di Salerno.

(Continua a leggere...)

Applicazione decreto Brunetta. La sezione lavoro del Tribunale di Torino condanna per comportamento antisindacale la Direzione Regionale dell’INPS.

9 Apr 2010 da admin

In allegato la nota della segreteria nazionale e la sentenza con cui si afferma che il decreto l.vo 150 non può disapplicare i contratti nazionali vigenti finchè non sarà recepito nel CCNL 2010/12

(Continua a leggere...)

Condannato in appello il comune di Salerno per condotta antisindacale ex art.28 L.300/70 nei confronti della UIL FPL di Salerno.

23 Dic 2009 da admin

La sentenza di  condanna del comune di Salerno per aver trasferito senza  nulla osta della segreteria provinciale il dirigente aziendale della UIL FPL, Domenico De Chiara, a diverso servizio.

Soddisfazione del segretario generale Liborio CASIELLO e dell’avv. Franco TARULLO per una sentenza che riafferma il diritto del sindacato all’attività di tutela  dei lavoratori.

(Continua a leggere...)

I lavoratori precari della Sanità pubblica, assistiti dalla UIL FPL di Salerno con l’avv. Maurizio MARANO, vincono il ricorso contro la Regione Campania per l’esclusione dalla graduatoria degli idonei alla stabilizzazione del rapporto di lavoro.

1 Ott 2009 da admin

Il comunicato stampa della UIL FPL di Salerno e la sentenza del Tribunale di Napoli di accoglimento del ricorso dei precari e del loro diritto all’inserimento nella graduatoria regionale.

(Continua a leggere...)